Image Alt

Mission/Storia

#nonsolopressoffice

No Words, un partner affidabile che supporta nella definizione e nello sviluppo della strategia di comunicazione e nella sua implementazione di lungo periodo. Un vero e proprio “communication coach”, che affianca aziende e brand con un ruolo di alto profilo e di supporto al business: interlocutore e filtro su progetti ed iniziative.
No Words nasce nel 2008 da un’idea di Elisa Airaghi e Manuela Cappellini, esperte del mondo della comunicazione. Ad affiancarle, un team qualificato ed intraprendente, pronto a seguire con proattività sfide e progetti.

2018

10 anni di No Words: ve li riassumiamo con un video di 120 secondi. 10, le novità che vi racconteremo durante l’anno. Prima novità del 2018: TEK.

2017

#nonsolomoda: ma anche beauty, lifestyle, digital, entertainment e il mondo giocattolo, con MONTICELLO, ACQUAWORLD, GRANDI GIOCHI, GIOCHI PREZIOSI e iDIGITAL. New in: INVICTA, LESARA, HAWKERS, WEARESSENTIAL, LABORATORIO TOSCANO, MARCWAVE, BRUNO CARLO, MILANO1914, PICCADILLY, BRIC’S, POMIKAKI, PREFERITA, CUANNA, ROCCO RAGNI. Progetti e collaborazioni in area produzione, eventi e digital PR con: STABILO, BIOS LINE, HARMONT&BLAINE, TWO PLAY, VITAMINA TU, MAELIE, NEIL BARRETT, GOLDENLADY.

2016

In prima linea come press office alla Montecarlo Fashion Week. Questa sfidante esperienza si accompagna a nuovi consensi dalla Francia: Satellite e Molly Bracken approcciano il mercato Italiano con il supporto di No Words, che si allarga anche ai brand Creazioni Antonella, Nando Muzi e Kifu. Il team Digital si struttura: dalla strategia alla grafica alla pianificazione, viene offerto un servizio completo a numerosi clienti

2015

L’agenzia “Scende in pista” con VR46 Racing, linea ufficiale di Valentino Rossi. Contestualmente, da il benvenuto a CRILLAVI, DEHA, SOLDINI, ANTICA CUOIERIA, SOS POCKET COLLANT e HIKKADUWA. Sempre più clienti affidano a No Words anche la gestione dei Social Media, consentendo un approccio integrato molto efficace.

2014

L’avventura di No Words si espande abbracciando nuovi progetti: MANGANO, LACOSTE calzature, O’NEILL, EMU AUSTRALIA, KOR@KOR e THE SOCIAL PARFUM.

2013

Portfolio in espansione: ecco YNOT?, ALEXANDER SMITH LONDON, DADA ARRIGONI, QUEEND e SUPERGLAMOUROUS, insieme a PRINCE AND PRINCESS, I-PAINT e lo storico brand di calzature FRAGIACOMO. Il “beachwear” arriva in agenzia, con i noti brand PIN-UP STARS e AGOGOA. Un vincente primo approccio al settore beauty, con il brand MISSDARLING.

2012

360 mq, a due passi da Corso Como: è la nuova “casa” di No Words, una location adatta anche ad ospitare eventi ed appuntamenti di lavoro. LUISA BRINI e SPERRY TOP-SIDER sono dei nostri, e No Words attiva collaborazioni importanti con TOSHIBA, INTEL, PROVINCIA DI MILANO, ASSOMODA, REGIONE LOMBARDIA. Le Digital PR assumono sempre più importanza: influencer, blogger, social media sono in crescita.

2011

In evidenza, ADIDAS SPORT PERFORMANCE, ADIDAS BY STELLA McCARTNEY e A.C. MILAN LICENSING. Nel secondo semestre, a bordo anche TAGLIA42 e VITTORIA ROMANO.

2010

A tutto “VIP”: STAR CHIC by Simona Ventura e PARIS HILTON CLOTHING LINE aggiungono “glamour” al portfolio. No Words è anche “dog friendly” con il brand I ♥ MY DOG®.

2009

A settembre cambia il look: la nuova sede, in Viale Papiniano, raddoppia i mq e l’anima bohémien di MANOUSH colora i nuovi spazi insieme alle new entry TUWE ITALIA, e CORAGROPPO. Il team dell’agenzia si espande.

2008

Gennaio: No Words prende vita in Via Ariberto, 20 - Milano L’inizio è tutto in salita, ma porta presto a grandi traguardi: scelgono No Words brand italiani ed internazionali come JANSPORT®, TOO LATE, TRAFFIC PEOPLE, SWEET MATILDA, MAURO GASPERI, RIZIERI, BRANDY & MELVILLE.